Rum bianco

Superalcolico dei Caraibi, prodotto attraverso la distillazione verticale dell’alcol ottenuto dalla fermentazione della melassa o del succo estratti dalla canna da zucchero. Prima della miscelazione, è tenuto in botti di quercia bruciate, usate per bourbon o sherry, e invecchiato almeno 12 mesi, a seconda del metodo di invecchiamento. Viene infine filtrato per far scolorire la bevanda.

Ricette di cocktail che richiedono un Rum bianco